Journal – Numero #2

I mercati internazionali ruotano sempre più spesso attorno ai concetti di innovazione e digitalizzazione, produttività e cambiamenti sociali. La flessibilità e la capacità di cogliere il cambiamento diventano quindi elementi chiave sui quali gli operatori costruiscono le proprie strategie di business.

In BFF Banking Group cerchiamo di rendere possibili anche le sfide impossibili. Investiamo costantemente in ricerca e innovazione e – attraverso queste – cerchiamo di dare ai nostri clienti risposte sempre più concrete e innovative. La partnership con l’Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano, ad esempio, ci permette ogni anno di guardare da un punto di vista privilegiato l’ecosistema del supply chain finance e le best practice a livello internazionale.

Da qui ad esempio è nato il nostro servizio di “sconto dinamico” che, lanciato nel 2018, si conferma la soluzione ideale per ottimizzare la gestione del capitale delle aziende e offrire ai propri fornitori condizioni di pagamento competitive a seconda delle rispettive esigenze di liquidità.

Siamo presenti, al fianco dei nostri clienti, anche quando il cambiamento giunge da momenti storici particolarmente intensi dal punto di vista politico o economico.

Non dimentichiamo, ad esempio, che nei prossimi mesi ci saranno alcuni Paesi europei che affronteranno più di un passaggio elettorale. Basti pensare alla Spagna o alla Grecia e più in generale alle elezioni Europee di maggio, che disegneranno orientamento e velocità delle future politiche dell’UE.

In questa edizione di Journal guardiamo anche a questo. Abbiamo dedicato un Articolo di scenario ai molteplici round elettorali che chiameranno alle urne i cittadini europei nei prossimi mesi. Quindi, nell’ambito delle Rubriche, abbiamo guardato meglio all’Italia e all’impatto della Legge di Bilancio sulle finanze dei Comuni italiani.

Tanti gli Approfondimenti: dall’evoluzione del Sistema Sanitario – la cosiddetta sanità 4.0, volta a garantire una migliore qualità della vita, ma anche maggiori costi? L’intesa sul payback, con i relativi impatti sulle risorse economiche a beneficio delle Regioni e delle industrie farmaceutiche. E altro ancora.

A voi, buona lettura.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito stesso. Proseguendo con la navigazione, l’Utente accetta l’utilizzo dei cookie. Se l’Utente non accetta espressamente l’utilizzo dei cookie, può manualmente cambiare le preferenze all’interno delle Impostazioni del proprio browser. I dettagli sull’utilizzo dei cookie sono disponibili alla seguente pagina.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi